mercoledì 30 maggio 2018

La libertà e il rispetto

Caro Diario,
  sto respirando profondamente.
  C’e un detto che amo e seguo con coscienza: “La mia libertà finisce dove inizia la tua”. È un concentrato di rispetto e attenzione che sarebbe meglio se fosse reciproco. A me, la mancanza di rispetto e attenzione, manda in bestia.

  Che cosa spinge alcune persone a non curarsi dei bisogni e dei desideri di altre persone?
  L’ignoranza, nel senso proprio che ignorano i bisogni e i desideri altrui - anche se, magari, basterebbe mettersi nei loro panni...?
  La superficialità, che spinge a misurare la vita degli altri con il proprio metro?
  La presunzione, nel senso che presumono di averne un giusto motivo?
  Un bene superiore - non ben identificato?

  Non lo so.

sorrisoa365giorni-dalia-gerbera

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...