mercoledì 22 giugno 2016

A.A.A. profumo per la casa cercasi

Caro Diario,
  grandi cambiamenti, da queste parti.
  Tre passi indietro e ti spiego per bene.
  Devi sapere che a casa nostra non ci sono porte tra una stanza e l'altra - con l'ovvia eccezione di quelle dei bagni.
  Devi sapere, pure, che a casa nostra vanno molto di moda verdure come cavoli, cavolfiori e affini in inverno e carne alla griglia in estate.
  Devi sapere, poi, che a casa nostra, se apri una finestra in inverno, entra tutto il fumo dal comignolo accanto.
  Devi sapere, infine, che a casa nostra vive un cane puzzolente.
  Vien spontaneo ipotizzare che abbiamo un problema con gli odori.
  Col caldo il problema si assottiglia (evviva le finestre aperte!), ma nelle stagioni fredde s'ingrossa come non mai. Soprattutto perché l'aria fresca esterna è carica di fuliggine. Ergo, bisogna risolvere dall'interno.
  Ci provo con:
  1. bastoncini d'incenso
  2. essenze nell'umidificatore
  3. candele profumate
  4. profumatori elettrici
  5. profumatori naturali (torte, acqua speziata)
  6. bruciatori catalitici
  Risultato: insoddisfacente.
  
  Ma non mi arrendo e continuo a cercare La Soluzione.
  Come accade spesso, le illuminazioni improvvise mettono in luce soluzioni semplici e assai funzionali: provo a utilizzare il fornelletto della fonduta di cioccolato (ehm) per sciogliere le cialde profumate.
  Risultato: copre gli odori malefici con gentilezza e fa sorridere il marito quando rincasa (quant'è brutto tornare nel nido a fine giornata e il nido puzza di xxx?).
  Problema con gli odori risolto!

sorrisoa365giorni-profumo-bruciatore-cialda

(-154; determinazione: pungente; umore: profumato; sorriso del giorno: brezza marina)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...