giovedì 28 marzo 2013

Unire i puntini

Caro Diario,
 in questi giorni ho un punto fisso.
 Voglio imparare a metter per bene l'eyeliner. Sul web, in tivù e sui manuali (evviva Clio!) sembra così facile. Davanti allo specchio, luce giusta, non tiro la palpebra, procedo col pennellino leggero. Lo so, Clio dice di iniziare dal centro, ma la mia mano va da sola all'inizio dell'occhio. Chiamatemi Macchia Nera.
 Tutto ha inizio quando mi rendo conto che il trucco su di me non funziona: scivola via come i colori della Battaglia di Anghiari, con effetti altrettanto disastrosi.
 Finché rimango in casa non c'è problema: un controllo accurato prima di uscire per il paese a caccia di cibo, un ritocco e via. Ma se passo un'intera giornata in città il problema si fa evidente. Quindi devo correre ai ripari.
 In queste ultime settimane riesco a collezionare più matite per occhi di una truccatrice hollywoodiana, ma tutte si sciolgono o evaporano dopo nemmeno sessanta minuti. Ergo: provo con l'eyeliner.
 Il mio ha un colore indefinito, quasi traslucido, adatto per le more (mah), una punta sottile a pennellino e una biglia nel serbatoio, per poter mantenere fluido l'inchiostro. Pare buono. Mi applico, ma è un disastro: pur avendo la mano ferma (ehm), la linea non è sottile e continua. Piuttosto assomiglia alla linea spezzata dell'elettrocardiogramma.
 Bing! All'improvviso mi sovviene un ricordo: io e mia madre in bagno, io seduta a faccia in su, gli occhi puntati sul suo volto, lei davanti allo specchio si sta truccando. Fondotinta, ombretto, mascara, fard, rossetto. "Il segreto per metter bene l'eyeliner, Alina, è fare tanti piccoli puntini, uno accanto all'altro. Così. Vedi? La linea è perfetta!", mi dice.
 E così fo. Tanti piccoli puntini - partendo dal centro - uno accanto all'altro. La linea non è perfetta, ma di certo migliore. Yes!


(-270; determinazione: alta; umore: roseo; obiettivo: imparare a mettere l'eyeliner; risultato: così così)

11 commenti:

  1. Io c'ho rinunciato tanto tenpo fa.....nn fa x me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gabry, ora ci sono eyeliner, adesivi da applicare alla palpebra pronti-e-via! La prossima volta che capito da Kiko... -)

      Elimina
  2. va a finire che i pois sono il trucco perfetto... chissà cosa dirà Antonella/blog a cavolo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dico che i pois sono la soluzione per ogni problema...e dico GRAZIE ad Ale: questa dei pois per mettere bene l'eyeliner non la sapevo proprio! La mamma è sempre la mamma!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Nella mia lista del "mi faccio bella" ci sono:
      - eyeliner adesivi
      - ciglia finte
      - contorno labbra tatuato
      - Clio

      Elimina
  4. uhm... potrebbe essere la soluzione alla mia imbranataggine con l'eyeliner? mi sa che provo

    RispondiElimina
  5. perchè non compri un primer? (sempre santaClio!) pare che così le matite non colino e gli ombretti non facciano le righe! la prima non lo so, ma la seconda l'ho testata ed è vero: funziona ;) (io ho comprato quello di clinique mi pare circa 14 euro)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primer, celo! Lo metto sulla palpebra inferiore, ma nada :-( Invece sulla superiore funziona benissimo :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...