martedì 8 gennaio 2013

W.I.B.

Caro Diario,
 Pinterest è una droga - caso mai ancora non lo sapessi.
 Ma è anche un'incubatrice di sogni, un forziere di ricordi, un quaderno bianco da riempire di progetti. Dopo mesi a spiare nelle case altrui per acchiappare spunti perfetti per la nostra, ultimamente mi perdo in immagini meravigliose di vestiti, capigliature, scarpe, cappelli e altri accessori.
 E ricordo. Ricordo lo stile della me stessa di un tempo: un mix eclettico di tutto ciò che amo - tweed, All Stars alte, jeans scuro, strisce, vestitini a fiori, pois, caban blu notte, pitone, lana spessa, foulard variopinti e sgargianti, stivaletti alla Mary Poppins, cloche e coppole... Un mix felice per una persona felice.

sundaycrossbow

 Oggi sono una donna in nero - amo il nero, come il grigio, il viola profondo, il cioccolato e il verde scuro. Ma sono sicura che, sotto sotto, il mio stile è ancora variegato e sgargiante e spudorato.
 Quindi, è deciso: d'ora in poi andrò a caccia di quei capi particolari che riusciranno a portare in superficie la mia indole sfacciata e l'allegria.

(-319; determinazione: svanita; umore: grigio fumo di Londra; obiettivo: darmi dei colori; risultato: in fieri)

3 commenti:

  1. Risposte
    1. Ultimamente m'ispirano le righe alla marinara. E tu, da cosa sei ispirata?

      Elimina
    2. Fiorellini e altre romanticherie...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...