mercoledì 30 gennaio 2013

No Comment

Caro Diario,
 giornata da No Comment oggi.
 Mi sveglio e il marito giace accanto a me febbricitante. Uhm. Son preoccupata per lui. Non sono proprio quella che si suol chiamare crocerossina: troppo abituata a star male, per sapere come curare gli altri.
 Cerco di arginare la sottile irritazione che mi assale (chissà poi perché?) e scendo a far colazione. Qualsiasi cosa faccia oggi, devo ricordarmi di pensare moltiplicato per tre: per me, per il Baldo e per il marito, che continua a giacere febbricitante nel letto in totale silenzio - facile dimenticarselo.
 Il tutto complicato dal fatto che la dispensa e il frigorifero piangono di solitudine. A colazione m'arrangio: io tè e un pacchettino di crackers e nutella; il marito tè e fette di pane (scovate su fondo del portapane) con crema di latte; Baldo, il più fortunato, la sua pappa abituale.
 A pranzo me la cavo: un biscottino al Baldo, una ciotola di pastina con carote lesse e parmigiano al marito, una porzione di crespelle gorgonzola e noci (santa gastronomia) a me.
 A cena, be', a cena ho perso ogni fantasia: stessa sbobba del pranzo per il marito e della colazione per il Baldo e per me - orrore, orrore - carote bruciate. Prosit.


 Per fortuna è giunta l'ora di andare a dormire: stasera campeggio sul divano in soggiorno, assieme al Baldo (sigh).
 Domani, subito al negozio a far spesa, giuro.

(-297; determinazione: così così; umore: opaco; obiettivo: inventare pasti per tutti; risultato: no comment)

8 commenti:

  1. Oh noooooooo :((( dai che domani andrà meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi è domani, ma da come mi son svegliata, non promette bene :-D

      Elimina
  2. vengo anch'io a fare campeggio con il Baldo... e magari ti porto anche qualcosa per rimpinguare la dispensa....!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, sarebbe così divertente! Stasera si replica, ti tengo il posto sull'altro divano? :-)

      Elimina
  3. Ma le carotine bruciate almeno son saporite... no? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel piacevole retrogusto amarognolo... ;-)

      Elimina
  4. Ale belle le carote bruleés!!! e ti confesso che quelle crespelle gorgonzola e noci avrei voluto salissero su per le scale dirette a casa mia...ma son rimase al piano terra... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so come tu faccia a resistere: medaglia d'oro alle Olimpiadi di forza di volontà!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...