giovedì 27 dicembre 2012

Chez moi # 4: pollo al curry

Caro Diario,
 agile come una gazzella e leggera come un fringuello, oggi riesco a combinare un bel po' di cose.
 Al mattino pulisco la cucina, ripongo le stoviglie lavate al loro posto, preparo un nuovo carico per la lavastoviglie e mi dedico alla sistemazione delle spezie.
 Sto progettando un nuovo portaspezie - magnetico, sull'anta interna della credenza: è ancora da perfezionare, ma ne sono quasi soddisfatta. E' un tale piacere travasare le spezie dai vecchi barattolini alle nuove scatolette rotonde! Lo è ancor di più armeggiare con la fida Dymo e attaccar le etichette sul loro vetro!
 Erba cipollina, maggiorana, melissa, rosmarino, salvia e timo dal nostro giardino; bacche di ginepro, cannella in stecca, cannella in polvere, chiodi di garofano, noce moscata e curry. Curry! Ah, quanto mi piace il curry...
All'improvviso ricordo che oggi è giovedì, mi tocca cucinare e ancora non ho meditato cosa. Ecco qui: pollo al curry!
 All'ora di pranzo ricerco la ricetta migliore e ne trovo un paio, che mischio tra di loro e copio sul mio quadernetto; mi segno gl'ingredienti mancanti e nel pomeriggio scappo a prenderli nel negozio qui vicino.


Questa sera inizio un po' prima a cucinare: i passaggi sono molti e i tempi di cottura lunghi. Quindi eccomi qui, pronta per iniziare:
  1. taglio il pollo a pezzetti
  2. scaldo l'olio in una padella
  3. verso il pollo nella padella e faccio rosolare (20' a fuoco basso)
  4. in una ciotola mescolo un cucchiaio di maizena in mezzo bicchiere d'acqua bollente
  5. salo il pollo, aggiungo mezzo cucchiaio di curry, la maizena sciolta nell'acqua e mescolo
  6. quando il pollo è ben dorato, lo tolgo dalla padella
  7. trito la cipolla e l'aglio, li verso nella padella e li faccio appassire (10')
  8. unisco il pollo e bagno di tanto in tanto con acqua bollente (20')
  9. taglio a rondelle la zucchina e le carote e a pezzetti il peperone
  10. li unisco al pollo assieme a un quarto di cucchiaio di curry, salo e verso ogni tanto un po' di acqua bollente (20')
  11. aggiungo un altro quarto di cucchiaio di curry, mescolo e servo ben caldo
 Il profumo è appetitoso. Ma non so dirti, caro Diario, se il sapore lo è altrettanto: per quanto inizi a cucinare attorno alle 19.00, il piatto è pronto solo alle 21.19...
 La casa profuma di curry, con gli ospiti parliamo di India e altri viaggi in giro per il mondo. Loro si mangiano una pizza, io aspetto lo spuntino serale per addolcirmi il palato. Domai ti dirò, ehm.

(-331; determinazione: alta; umore: roseo; obiettivo: cucinare; risultato: ottenuto)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...