mercoledì 19 ottobre 2016

Il mio regno per una bacchetta magica, diceva. O forse no?

Caro Diario,
  ti piacciono le bacchette magiche?
  Io ne desidero una da anni. Ogni volta che il marito chiede che cosa desidero per il mio compleanno, la mia risposta è: una bacchetta magica!
  Per anni in cima alla lista dei miei desideri c'è sempre lei. Perché, quando ogni aspetto della mia vita si ribalta e le certezze si trasformano in punti di domanda arroncigliati, sento che solo un intervento magico può aiutarmi. "Voglio una bacchetta magica!", urlo a gran voce.
  Ma di bacchette magiche nemmeno l'ombra. Pare siano fuori produzione.

  Poi, col tempo, ogni aspetto della mia vita ritorna in sé e i punti di domanda si spianano in punti esclamativi. Non penso più alla bacchetta magica. Ora in cima alla lista dei miei desideri c'è un paio di orecchini.
  Ma di orecchini nemmeno l'ombra (chissà, magari per il prossimo compleanno?), in compenso mi regalano... una bacchetta magica!
  Eccola: è lunga e sottile, azzurra con la punta nera e, al posto della stellina, ha una piccola gomma. Sul corpo è incisa una frase: "Per scrivere parole di saggezza".
 
sorrisoa365giorni-bacchettamagica-saggezza

  Ora capisco. La vera magia si trova nella saggezza e la saggezza si trova nella capacità di vivere pienamente la vita e di trarne sempre insegnamento.
  Grazie!

(-35; determinazione: costante; umore: ceruleo; sorriso del giorno: ho la bacchetta magica!; numero di volte che ho scritto: "desidero/desideri": sei; numero di volte che ho scritto "bacchetta magica/bacchette magiche": nove; numero di volta che ho scritto "orecchini": tre - devo rincarare la dose...)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...