venerdì 20 febbraio 2015

Leonardo, Monila e io: storia di una rubrica


Caro Diario,
  a volte basta un zic per accendere un'idea e una frase per iniziare una nuova rubrica.

"La pittura è una poesia muta, e la poesia è una pittura cieca", dice Leonardo.
E se noi dessimo voce e sguardo a entrambe?

  Ti racconto come nasce questa nuova rubrica. Seguo il blog di Monila fin dal primo giorno e ogni volta leggo la frase di Leonardo: dice una vera verità, poesia e pittura sono due forme d'arte capaci di esprimere le stesse emozioni ma con modi diversi.
  Eppure...
  Un giorno rileggo la stessa frase e penso: Monila dipinge, io scrivo... e se dessimo voce e sguardo a entrambe?
  
  Anni fa mi era capitato di scrivere una poesia per il quadro di un'amica e la cosa mi era piaciuta: lo sai, mi piacciono le sfide e adoro sperimentare. Ma so di non essere l'unica: anche per questo stimo Monila, sia come artista sia come persona.
  Le sue illustrazioni, poi, sono così vive e piene di gioia (come lei), ricche di particolari che sanno emozionare. Così la chiamo e le dico che ho un'idea che coinvolge entrambe: "Cosa te ne pare?" "Lo voglio fare!"
  Ed eccoci qui.
  Ogni mese una di noi propone all'altra un suo "lavoro" e l'altra lo interpreta: così la pittura e la poesia si completano a vicenda e assieme diamo vita a una rubrica di disegno raccontato e di poesia dipinta.
  Iniziamo settimana prossima: noi siamo entusiaste (e anche un po' emozionate) e tu cosa ne pensi?

(-10; determinazione: tenace; umore: allegro; sorriso del giorno: Leonardo!)

3 commenti:

  1. Non vedo l'ora di scoprire la prima "opera"!

    RispondiElimina
  2. Wow, curiosa io... sarà una bellissima rubrica!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...