mercoledì 29 marzo 2017

Ode al bidè

Caro Diario,
  ho un dubbio atroce.

  Mi piace seguire trasmissioni televisive che hanno a che fare con le case: ristrutturazioni, vendite, acquisti, case piccole, grandi, su ruote, di legno, in riva al mare, in cima ai monti. Mi piace tutto ciò che ha a che fare con le case.
  Sono trasmissioni per lo più americane e gli americani nelle loro case non contemplano il bidè.

  Zero bidè. Che cos'è il bidè? Boh, non lo sanno. Non lo sanno??? Ohibò.
 
sorrisoa365giorni-ode-al-bidè

  Poi mi guardo attorno e scopro che questa moda del no-bidè si sta diffondendo anche in Italia.  
  Ristrutturiamo il bagno? Via il bidè! Meglio far spazio a un mobile in più, per contenere centomila cianfrusaglie di sicuro utilissime, altro che il bidè.
  D'altronde, a che cosa serve il bidè?

  Se non sai rispondere, non sei più mio amico.

  E il dubbio, caro Diario, sorge spontaneo: chi elimina il bidè soffre di stipsi olimpionica o è un ammiratore di Tarzan?

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...