mercoledì 15 febbraio 2017

La serendipità è una coperta bislacca

Caro Diario,
  conosci la serendipità?
  È la capacità di cogliere e interpretare in modo corretto un fatto importante ma inatteso e casuale.
  Senti questa. Una sera me ne sto sul divano pronta a gustarmi un buon film e gli ultimi giri della coperta per il marito. Però la lana verde finisce sul più bello e la coperta rimane incompleta! Non mi resta che cercare un nuovo filato, del tono di verde il più possibile identico a quello che non c'è più. Ne farò una scorta consistente, perché quel colore mi piace assai.
  Nel frattempo, però, le mani fremono, non sanno star ferme e si muovono nell'aria cercando di uncinettare l'ossigeno. Che frustrazione! Cerco di calmare l'istinto uncinettoso distraendomi su Pinterest. E gli occhi colgono subito l'immagine di una coperta bislacca, fatta di quadrotti di lana dalle mille sfumature legati assieme da cornici nere.
  ZOT. Fulminata.

sorrisoa365giorni-uncinetto-coperta-bislacc

  Ho una collezione di gomitoli multicolori inutilizzati - mi piacciono ma non so mai che cosa farne (assieme alle tinte unite non rendono). Ora lo so: una coperta bislacca!
  Faccio tante piastrelle granny square da nove giri, grandi più o meno 18 cm, legati assieme da un giro di filato bianco ciascuno. 
  Che gioia! Che divertimento! 
  I gomitoli ringraziano e le mie mani pure.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...