mercoledì 10 febbraio 2016

Tova le differenze

Caro Diario,
  trova le differenze.
  Osserva attentamente le due immagini qui sotto: è la stessa cucina, prima e dopo la ristrutturazione; quali sono le differenze?
  Ti do una mano: sono nove.

sorrisoa365giorni-cucina-primaedopolacura
prima e dopo la cura

  Soluzione:
sorrisoa365giorni-cucina-trovaledifferenze
  Soluzione per chi non può capovolgere la pagina:
  1. l'altezza dei mobili: da 150 cm a 210 cm; 60 cm di mobili in più e la cucina sembra più grande
  2. le dimensioni della nicchia: da grande con tre mensole a piccola senza mensole
  3. il numero dei pensili: da zero a tre, posizionati a 210 cm, alti e profondi 40 cm, lunghi in tutto 260 cm
  4. il numero delle luci: da tre appese sotto la mensola a quattro incassate in un asse sottopensile costruito ad hoc 
  5. il rivestimento del piano: da legno listellare a legno listellare rivestito di resina bianca spatolata (si vede un esempio del piano di legno, usato come tagliere)
  6. il rivestimento della parete: da smalto a resina bianca spatolata
  7. la disposizione dei mestoli: da appesi a una barra sopra i fornelli a inseriti in un vasetto ameno
  8. il miscelatore: da semplice e fisso a figo e allungabile
  9. il lampadario: da fruttiera bianca riadattata a lampadario nero acquistato (la fruttiera è ora sul tavolo e funge da fruttiera - mi par giusto)
(-287; determinazione: determinata; umore: emotivo; sorriso del giorno: giochiamo!)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...