mercoledì 7 ottobre 2015

Sono lanopatica

Caro Diario,
  sono nervosa.
  Forse non è nemmeno colpa dei pensili che non vogliono pendere da bravi tra i mobili della cucina - devono farcelo sudare, l'accesso alla fase successiva. Acc.
  Forse non è nemmeno colpa del cielo bigio che non vuole accendersi di azzurro e sole e di uno spruzzo di nuvole-panna.
  Forse non è nemmeno colpa del piano terra mascherato da Accampamento Della Disperazione - all'inizio era quasi divertene, molto bohémien, un po' luccicante.
  Forse non è nemmeno colpa del fatto che devo lavorare nell'Accampamento Della Disperazione e che quando "torno a casa" a fine lavoro "torno" nell'Accampamento Della Disperazione.
  Forse no.
  Forse è solo colpa dell'ultimo gomitolo di lana verde lime che ha l'ardire di finire. Puf. Nel bel mezzo di un'onda della nuova coperta autunnale, l'uncinetto aggancia il niente e io rimango così. Come uno stocafisso.
  Bello scherzo. Complimenti. 
  E io come fo, ora, a calmare i nervi?

sorrisoa365giorni-coperta-uncinetto-autunno

  P.S. Qualcuno mi ascolta: oggi splende il sole; esco un paio d'ore a "far la spesa"; trovo ben quattro gomitoli non verde lime ma comunque verde chiaro; se mi vedi sorrido come una matta; ricomincio a uncinettare, hip-hip-urrà.

(-25; determinazione: frustrata celo; umore: nervosetti marameo; sgrunt sorriso del giorno: gomitolo spiritoso stasera si uncinetta!)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...