mercoledì 30 settembre 2015

Lavori in corso: la cucina (1)

Caro Diario,
  be', ci siamo.
  È il Momento Della Cucina: stiamo ristrutturando (parolone grosso) la cucina, con tutti gli annessi e connessi - che nel nostro caso si traducono in dubbi atroci, ansie notturne, nervi a fior di pelle, occhi vitrei e pure a palla. Un evento imperdibile.

sorrisoa365giorni-lavorincorso-cucina-prima
Ore 15.35 di mercoledì 30 settembre 2015
  Dopo mesi e mesi finalmente sciogliamo il nodo della questione, ovvero: come risanare la parete della cucina. Ella è esposta a nord, abbandonata per cinque anni al freddo e al gelo, spogliata del suo intonaco, lavata con abbondante acqua, scavata per ospitare varie tubature, ricoperta di intonaco e smalto e infine di mobili. È di malumore, perché nessuno ha mai pensato di scaldarla e asciugarla per bene: il suo malumore affiora negli angoli e dietro i mobili con quell'inequivocabile macchia-muffa. Beeene.
  Cosa possiamo fare? Lava il muro con candeggina, vedrai! Togli l'intonaco e mettine uno traspirante, vedrai! Togli lo smalto e piastrella, vedrai! Applica dei pannelli isolanti, vedrai! Prega Ognissanti, vedrai! Vedremo... 
  Dopo vari dibattiti, decidiamo per una soluzione furba e si spera risolutrice: pulire l'intonaco, sostituirlo dove ammalorato, dipingere con tempera (dentro), sostituire l'intonaco a base di cemento con uno traspirante su tutta una fascia di 80 cm di altezza (fuori). 
  Sì, ecco. 
  Finito ora di dipingere la casa (fuori). 
  Ma tanto lo faremo questa primavera, coi primi caldi.
  Ah, be'.
  
  Concentriamoci sulla cucina: lista lunghissima di cose da fare e da comprare, scaletta precisissima, tutto programmato. Già sforato.
  In ogni caso, ci siamo: in un paio d'ore abbiamo svuotato la cucina, riempito soggiorno e studio, spostato e smontato alcuni mobili, impacchettato altri. Non si torna più in dietro.

sorrisoa365giorni-lavorincorso-cucina-durante
Ore 17.29 di mercoledì 30 settembre 2015
  I muri emanano un afrore di chiuso e umido, catalogato nella mia mente sotto la voce "cantina". Ma domani non sarà più così, domani sapranno di pulito, aria che circola e asciutto. Lo devo proprio dire: non vedo l'ora!

(-1; determinazione: glab! umore: glab! sorriso del giorno: glab! glab! glab!)

5 commenti:

  1. Sono stanca per voi!!! Ti sostengo a distanza 😊

    RispondiElimina
  2. Daje tuttaaaaaa! (Certe situazioni risvegliano la romana che non sapevo ma c'è in me!)

    RispondiElimina
  3. Conosco la situazione... Spero tu risolva...

    Maira

    RispondiElimina
  4. Grazie per il sostegno corale: ci vuole tutto! ❤️

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...