lunedì 24 febbraio 2014

Uncinetto: basco vs raffreddore

Caro Diario,
 ho il raffreddore.
 Sarà un caso? Mi taglio la lana (leggi "capelli") e il naso pizzica, gli occhi lacrimano, gli starnuti spostan montagne.
 Il raffreddore e io abbiamo uno strano rapporto: lui mi fa delle improvvisate, io tento di allontanarlo con tutte le armi a disposizione. Mi circondo di fazzoletti di carta nuovi e mi perdo in fazzoletti di carta usati, asciugo lacrime dagli occhi e assorbo altri tipi di lacrime dal naso (hai presente Michael Palin con le patatine nel naso in Un pesce di nome Wanda?), bevo un paio di Aspirina Spritz e indosso il cappello di lana.
 Perché passare la notte con la testa al caldo è l'unico sistema per allontanare il raffreddore. E non solo. Appena m'infilo sotto il piumino con calzettoni, pigiamone e cappello calato sulla fronte, il marito mormora: "Mmm. Stanotte pure gli incubi staran lontani."
 Pfui. Il mio cappello è bellissimo. Frutto di otto ore di crochet - in realtà sarebbero quattro, ma l'ho rifatto ben due volte: troppo stretto, disfa, troppo largo, disfa, giusto - era ora.
 Prima del raffreddore e prima del taglio di capelli, infatti, decido di regalarmi un nuovo cappello. Quel che uso dall'anno scorso, una cloche marrone ingentilita da un gufetto in tinta di Isabo, non copre perfettamente (forse dovrei dire "sigilla") le orecchie dal vento freddo di fine inverno. Sarebbe perfetto un basco. 
 E basco sia: Tramite Pinterest trovo un modello che mi piace e ne seguo lo schema, facile facile. Senza buchi, fitto fitto e lungo giusto per riparare le orecchie. Vorrei aggiungerci un pompon, ma già il marito dice che sembra una cuffia da doccia (villano), non vorrei strafare.
Il basco (colorato!) & la cloche ingentilita.

 Devo ancora abituarmi a indossar qualcosa che non sia nero / grigio scuro / marrone / blu, ma per il resto funziona: ho messo all'angolo il raffreddore. Un'altra notte col cappello e lo accompagno alla porta.

(-7; determinazione: media; umore: agitato; sorriso del giorno: cappello 1 - raffreddore 1!)

6 commenti:

  1. così ti voglio: combattiva! Pussa via raffreddore!

    RispondiElimina
  2. Ale, domatrice di raffreddore :-) il cappello è proprio bello, diglielo al marito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il marito capisce poco di cappelli, è invidioso ;-)

      Elimina
  3. E' bellissimo Ale… potere al basco, potere al crochet! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...